Buongiorno a tutti, a completamento della segnalazione fatta una ventina di giorni fa nell’articolo Acque Potabili: un’altra piccola utility con buone possibilità di rialzo quando il titolo quotava in area 0,86, segnalo che l’altro ieri hanno annunciato un OPA al prezzo di 1,05 per azione, in pratica un 20% in più rispetto al prezzo di ingresso per chi ovviamente avesse seguito la segnalazione.

Qui sotto per completezza vi riporto la notizia:

Acque Potabili: da Iren e Smat opa totalitaria a 1,05 euro per azione

Roma, 11 mar 2014 – Iren (attraverso la controllata Iag) e Smat (Societa’ metropolitana acque torino, di proprieta’ del comune di Torino) hanno lanciato l’Opa sul 38,29% del capitale azionario di Acque Potabili al prezzo di 1,05 euro per azione. Iag e Smat hanno gia’ ciascuna il 30,85% del capitale di Acque Potabili. Poi l’8,95% e’ in capo a Equiter (Intesa SanPaolo) che aveva gia’ deliberato di aderire all’offerta se questa non fosse stata inferiore a 1,05 euro per azione.

Sotto il grafico del titolo aggiornato

Luca

ACQUE POTABILI