In genere la giornata del piu’ importante stacco dividendi sulla borsa italiana è sempre seguito con molta attenzione dagli operatori poiché spesso è l’inizio di movimenti al ribasso. Anomalia tutta italiana questa, un po’ come la chiusura delle fabbriche ad agosto, le altre borse europee infatti sono settimane che stanno staccando dividendi.

Comunque, da noi cosi’ è!

La seduta termina con un – 0.56% punti indice a quota 17.506.

Il trend al rialzo è ancora stabilmente in essere ed il primo “campanello di allarme” suonerebbe a perdita della ema verde ora a quota 16864. Inutile e stupido cercare di anticipare ipotetiche inversioni di tendenza. ;)