Penso che nemmeno la cancelliera tedesca Angela Merkel avrebbe scommesso che dall’elettorato italiano sarebbe arrivato un così grande consenso al progetto euro, così mentre nel resto d’Europa sono gli euroscettici ad avanzare, in Italia stravincono i sostenitori del “più Europa e più euro”. La cosa positiva è che ora che l’euro si è confermato proprio per merito degli italiani, nessuno potrà più invocare lo spettro della speculazione finanziaria o i complotti di Goldman Sachs e dei mercati.

Fatta questa breve parentesi, vi posto il solito grafico del FTSE-MIB, dove si vede molto bene come la fascia azzurra che vi avevo indicato ha fatto perfettamente da supporto al mercato confermando come  fosse corretto prenderla come riferimento  ( Borsa italiana: tenete monitorata la fascia di supporto ).

Lasciamo smaltire la sbornia post-elettorale e poi vediamo con tutta calma il da farsi …

Buona giornata

Luca M.

FTSE MIB40 Index-D

FTSE MIB40 Index-W