Il grafico parla da solo, dopo aver fatto scattare nella giornata di lunedì in apertura la prima soglia di allarme, e nell’ultima mezz’ora anche la seconda, nella giornata di ieri, apre subito all’interno della fascia di supporto e trova addirittura la forza per provare a puntare subito verso l’alto.

Inutile fare tanti discorsi, la strategia consigliava lunedì di uscire per protezione e ieri abbiamo visto il mercato ripartire … ed il mercato ha sempre ragione !!

Se applichiamo al cosa ai singoli titoli, molto probabilmente vedrete che molti hanno bucato i supporti di breve mandando in STOP le posizioni, per poi recuperarli ieri  ( sotto trovate l’esempio di INTESA di cui avevo parlato in un paio di articoli all’inizio di febbraio )

A questo punto non resta che tener monitorati quelli che  non solo hanno recuperato il supporto ma possono addirittura puntare verso l’alto superando i massimi di periodo, o i massimi di precedenti piccole congestioni.

Buona Giornata

Luca M.

FTSE MIB INDEX

Esempio di INTESA : rompe il supporto della piccola congestione di consolidamento in essere lunedì mandandoci in STOP, ieri recupera la zona di congestione ed oggi addirittura prova a superare i massimi di periodo.

INTESA SANPAOLO