Buongiorno a tutti, riprendo il discorso fatto nell’ultimo articolo scritto il giorno prima la recente finta crisi di governo http://finanza.leonardo.it/borsa-italiana-il-punto-della-situazione/ dove vi inquadravo la situazione in tre semplici punti :

- Primo segnale di pericolo con una chiusura giornaliera sotto la fascia grigia stessa
- Allarme rosso in caso di violazione della zona azzurra che vedete sul grafico giornaliero
- Nuove speranze di rialzi sul medio termine con un superamento dei massimi di settembre accompagnato da volumi

Come sia andata oggi lo sapete tutti, sull’ennesimo teatrino della politica il mercato apre il lunedì seguente all’articolo in gap-down rispetto alla prima soglia di pericolo, ma notate bene non varca la vera soglia di allarme rosso, rappresentata dalla fascia azzurra riuscendo addirittura nei giorni seguenti a passare totalmente la fascia grigia di resistenze, che ora ci fa da supporto, come potete ben vedere dal grafico giornaliero allegato.

Vi ho allegato anche il grafico settimanale del FTSE-MIB dove si vede molto chiaramente come di fatto sia la prima volta dopo 26 mesi che si assiste ad una chiusura di ottava sopra la fascia grigia stessa, cosa che di fatto aumenta moltissimo le probabilità di un proseguimento sul medio di rialzi più consistenti … stiamo in pratica assistendo alle prime prove tecniche di rialzo.

Luca

FTSE-MIB-INDEX-D

FTSE-MIB-INDEX-W

… se preferite riprendendo la metafora fatta nel primo articolo sul FTSE che ho scritto su leonardo http://finanza.leonardo.it/borsa-italiana-inferno-purgatorio-e-paradiso/ potremmo dire che abbiamo messo un primo piede in paradiso.

FTSE-MIB-INDEX-W2