malgrado BTP tenga i rialzi, la pesantezza del downgrade  USA sembra pesare piu degli accordi europei a meta’ mattinata.

Il Fib senga un minimo in aea 15.800 ancora e al momento viaggia a meno 0.7 con un escursione giornaliera ancora di 1000 punti.

La volatilità resta estremamente alta.

Il future BTP quota ancora + 5.4% meglio della chusura di ieri sera

Pullback ai livelli di invariato del Bund future a 132.25 al momento dopo un minimo a 130.57 anche qui con escursioni molto ampie.

La discesa a meno 3 della borsa tedesca appesantisce tutti i listini.

Come dicevamo l’italia ha invertito con gli accordi la sua convessita’ negativa rispetto all’europa.

scende meno e sale di piu a seconda delle fasi.

Ora la classifica pare essere italia meglio di eurostoxx e fanalino di coda il Dax.

A questo punto l’area 6.250 / 6.280 sul dax e’ la resistenza principale.