Direi che questa è un po’ la frase che tutti usiamo per chiederci se qualcosa che ci accingiamo a fare avrà un risvolto positivo o negativo, ma adesso la stiamo applicando ai mercati e sempre di più ci fermiamo per ascoltare le parole di uno dei personaggi politici più in vista del momento, per valutarne poi la possibile reazione sui nostri risparmi.

Signori, non avete la sensazione di non poterne più?

Dalle vostre mail e dalle telefonate che arrivano sembrerebbe proprio di sì!

E con nostra enorme soddisfazione, noi vediamo che i numeri di letture di Letteradiborsa.it, in questo inizio del mese di agosto stanno ancora salendo: segnale che i nostri Grandi Analisti vi stanno davvero fornendo un lavoro di contenuti editoriali di grandissimo spessore e questo, ve lo assicuriamo, su di noi ha un gran bel effetto perché il vostro apprezzamento ci spinge e ci esorta a mettere le mani sulla tastiera, e a lavorare durante la nostra settimana con lo spirito giusto per guardare i movimenti dei mercati e fare la giusta tara alle parole dei “personaggioni”.

PARLA QUESTO OPPURE PARLA L’ALTRO

Parlate, parlate pure grandi personaggi, fra un po’ forse griderete per poterci raccontare che prenderete misure, che farete manovre, ma finirà che in qualche modo la situazione troverà da sola la soluzione.

Letteradiborsa.it non vuole insegnare niente a nessuno (parlando dei politici di tutto il pianeta), ma intende dare ai suoi utenti le analisi sui mercati più approfondite e non ce le teniamo chiuse nei cassetti e non vogliamo perdere tempo!

Signori e Signore, nell’articolo di Francesco Caruso “La Borsa Italiana alle porte di un’inversione generazionale? Troverete un lavoro da collezione!

Tra le tante frasi che aiutano a comprendere il periodo di Borsa, mi ha confortato questa: Perché i mercati, con buona pace di tanti, le tendenze le creano coi flussi dell’oggi, non con i fondamentali del futuro e nemmeno con le decisioni o le dichiarazioni politiche. Grazie Francesco per avermi avvertita ieri via sms di questo articolo perché io sono corsa a leggerlo, fate come me: non perdetelo!

SIETE DAVVERO UNA GRANDISSIMA SQUADRA

Una soddisfazione vera! Quando aprendo il sito Letteradiborsa.it si trovano gli articoli di Maurizio Piglia, quando si legge nero su bianco riflessioni così attente e ben descritte, e in quel momento nella propria testa si inizia a mettere in ordine i pensieri che prima vagavano e che non erano ben chiari: poi Piglia arriva e pubblica un articolo come “Una risata vi seppellira!

Non potete perderlo!

E mentre torno da un viaggio di lavoro parlo al telefono con Marco Sturlese e mi descrive un altro bel segnale da +2.000 Euro, gran bel numero Marco! Tutto realizzato per voi utenti di Letteradiborsa.it!

E con Fabrizio Badariotti ho avuto una bella telefonata per preparare il corso di Torino, e così tra una riflessione e un’idea per Letteradiborsa.it arriva un “Lo spread, Maria Cannata e Oscar Giannino”!

Dall’altra parte della colonna degli autori ecco Davide Pasquali con il suo “Come volevasi dimostrare”; e poi arriva lei, Paola Gentili, che sembra quasi invitarci a giocare “un, due, tre….stella” e ci mette faccia a faccia con l’indice che misura la paura del mercato!

Un’analisi in perfetto stile “Gentili”!

Leì è così anche quando si chiacchiera, anche di altro, la sera dopo la cena: lei è chiara, è preziosa, è ha una bella qualità, ossia che non è presuntuosa! Avete scoperto David Ricardo? sta facendo i numeri!

UN METODO PER LA VOSTRA PREPARAZIONE

State cominciando? Siete già operativi? E la piattaforma vi soddisfa? Potrei farvi ancora tante domande, ma è più corretto se voi stessi vi doveste mettere nella situazione di domandarvi che cosa vi serve per il vostro metodo didattico.

Noi abbiamo confezionato nuovi progetti e nuovi metodi per affrontare e voi potete scegliere e annotarvi quello che più si adatta.

In sala operativa con Paola Gentili – 11 settembre – potrete partecipare ad un corso a Milano in real time sui mercati finanziari e la prossima settimana apriremo le iscrizioni.

Corso per diventare esperto con i Trading System – adatto a chi desidera poter programmare e lavorare con un sistema automatico che valuti i movimenti dei mercati e che dati statistici alla mano possa dimostrare affidabilità – i risultati si misurano con i numeri!

Ed eccovi un grandissimo seminario di 3 giorni condotto da Emilio Tomasini!

E se non volete perdere nessuna delle nostre analisi, da Binck Banck vi offre un mese intero al servizio Letteradiborsa.it!

Scoprite l’iniziativa e regalatevi i Grandi Analisti, per avere la sicurezza di comprendere i movimenti che verranno spiegati, analizzati e commentati dai Professionisti dei Mercati Internazionali.

E oltre 400 libri sul nostro catalogo tutti da leggere per operare sui mercati!

Buona lettura