Andiamo a vederli gli indici americani!

Iniziamo dal Dow Jones:

Quotazioni in avvicinamento al massimo relativo registrato a inizio agosto a quota 15658.

Mi pare inutile dirvelo ma lo faccio ugualmente, Ugo è impostao al rialzo e i prezzi sono ben al di sopra di tutte e tre le ema. Nuovi impulsi al rialzo a superamento del massimo assoluto (ovvio!). Sino a dove se cosi’ fosse? Ve lo ripeto sempre, anche durante i miei webinar: a me non interessa azzeccare sino a dove potrebbe salire, mi interessa individuare il livello al di sotto del quale chiudere la posizione long. Ovvero, a perdita della ema verde con Ugo girato al ribasso.

dow

Nasdaq:

Nuovo massimo assoluto registrato nella seduta di ieri. La retta orizzontale tracciata in area 3800 l’ho identificata da un livello del lontano 2000.

Anche qui, Ugo impostato al rialzo e vi ricordo che il fatto che stia sopra quota 80 NON significa che i prezzi siano buoni per vendere il mercato. Significa che il trend al rialzo, per ora, è forte!

Supporto importante da tenere monitorato l’ema verde ora a quota 3666.

nas

Sp500:

Discorso analogo a quello fatto per l’indice DJ: quotazioni vicine al massimo assoluto (1709), Ugo impostato al rialzo sopra quota 50. Chi ha seguito i miei webinar sa cosa significhi cio’ (perfidissima, o perfideRRima, direbbe un mio amico!).

Comunque, nuovi rialzi a superamento dei massimi assoluti e attenzione alla tenuta della ema verde ora a 1671.

sp

Ancora piu’ perfida: Vix

vix