E’ un piovoso giovedi’ pomeriggio, i mercati festeggiano non ho ancora ben capito cosa, ma questo mi dà il tempo e la tranquillità necessaria per scrivere un articolo per tutti voi che avete la costanza di leggermi.

All’inizio volevo parlare del cambio eur-usd che si trova in una sistuazione interessante, in un momento topico, che potrebbe dare il via a un apprezzamento della valuta americana. Oppure potevo scrivere di mercati. Ma questo preferisco farlo sabato durante il webinar che terro’.

Quindi, nell’onestà intellettuale che da sempre considero mia parte distintiva, decido di dare un seguito all’ultimo editoriale:

http://finanza.leonardo.it/default-usa-oro-segnale-di-acquisto-sopra-1325/

Perchè vi domanderete voi.

E’ presto detto: troppo facile e comodo dare un seguito a editoriali azzeccati, molto piu’ difficile farlo con quelli non riusciti quanto meno nel titolo.

ORO:

Scrivevo:

Attenzione a quota 1.333 dove al momento transita la ema verde. Sopra questo livello Ugo fornirebbe segnale di acquisto sull’oro con target identificabile nella ema rossa a 1432 e poi li’ rivaluteremo il tutto.

L’ema verde ha respinto nuovamente il tentativo di salita. Ma facciamo attenzione alle prossime giornate poichè l’amico Ugo sta tentando di fornire segnale di ingresso long su questa materia prima da sempre considerata bene rifugio.

Se questo dovesse succedere i target rialzisti sono identificati nelle tre ema.

In caso di discese sempre importante la tenuta dei recenti minimi.

gold

Vi posto anche il grafico settimanale poichè lo trovo molto interessante:

gold weekly

YEN:

Sembrava direzionato verso quota 105 (ema rossa) ed invece ha iniziato a deprezzarsi.

Attenzione a questi livelli. Qui transitano ben due ema la verde e la gialla. Perderle significherebbe poter tornare verso area 100-99.39.

Ugo è impostato ancora al rialzo ma la perdita delle ema potrebbe causare un suo cambio di direzione.

yen