Dopo la conferenza del presidente della BCE il mercato ha ceduto e non poco.

Le misure paiono quelle inflattive che ci si aspettava ma qualcosa non convince.

Arriva il pullback a 13.400 base del consolidamento rialzista.

Anche sul bund arriva il rimbalzo a 144.60 (per gli utenti con registrazioen free in altro messaggio la struttura derivati per entrare sul prodotto).

se l’equity tiene e le parole di Draghi non sono state vane, il pullback deve essere recuperato.

in caso contrario abbiamo il nuovo range 14.400 / 13.400 che condizionerà il resto del trimestre.

Non posso pensare che un presidente della banca centrale europea possa bluffare in un momento come questo, quindi ritengo abbia ancora delle carte in mano che non ha mostrato per non avvantaggiare chi rema contro la stabilità.

Vedremo nelle prossime sedute l’effetto definitivo. Come libvelli tecnici,  la riconquista di 13.800 prima e 14.200 dopo apre la strada alla distensione e qualifica il movimento di oggi come un punto di pullback per quanto profondo.

In caso di prosecuzione del cedimento, 13.400 / 13.200 / 13.00 /12.800 supporti (uno ogni 200 punti) sul fib