Dalle urne italiane esce l’ingovernabilità di un paese che in questo momento non ne ha proprio bisogno.

Appare molto difficile trovare una soluzione al risultato elettorale che ha visto primeggiare tre partiti con una percentuale di voti quasi identica.

Chi potrà creare un governo in questa situazione? La risposta, man mano che passano i giorni sembra ovvia: nessuno!

Solo un ravvedimento delle posizioni di almeno un leader politico potrà  dare il via ad una difficile intesa per portare l’Italia ad avere un governo di unità nazionale che purtroppo però potrà legiferare solo su temi condivisi e già conosciuti quali l’abolizione del finanziamento ai partiti, il dimezzamento dei parlamentari…etc etc.

Ovviamente tutto questo non serve a migliorare una situazione economica disastrosa, con un tasso di disoccupazione sempre in crescita ed ai massimi da quando le rilevazioni si fanno su base mensile (dal 2004).

Temo proprio che ci stiamo avvicinando alla via del non ritorno, vale a dire mettere mano al debito pubblico (ristrutturazione).

La Bce sebbene possa comperare titoli italiani per preservare uno spread btp bund a livelli decenti, non potrà certo ripetere l’operazione all’infinito anche perché’ i fondi a disposizione sono limitati.

Pertanto visto che a mio avviso l’ assenza di un governo autorevole (anzi temo che il termine più appropriato per l’Italia sia Autoritario) non permetterà di mettere in atto quei cambiamenti strutturali, che neanche il governo monti è riuscito a fare, non resta altro che abbandonare prudentemente gli investimenti in titoli di stato italiani in attesa di un miracolo.

A questo punto la prossima settimana rivedrò il portafoglio modello che sicuramente non vedrà più le banche italiane tra i titoli papabili a favore di corporale Esteri.

Nuove emissioni

Titolo       cedola       scadenza     prezzo    rendimento    rating    currency       isin

Peugeot     7.375%    06.03.2018    100.775    7.185%            BB-       EUR            FR0011439975

Il titolo Peugeot non naviga in buonissime acque come Fiat del resto ma a certi rendimenti si può correre il rischio di investire parte degli asset a disposizione.

Portafoglio modello invariato (settimana prossima indicherò un nuovo portafoglio)

PORTAFOGLIO MODELLO

Titolo       cedola       scadenza      prezzo    rendimento    rating    currency    isin

Peugeot     7.375%    06.03.2018    100.775   7.185%           BB-         EUR           FR0011439975

Banca pop.    4%       22/01/2016       99.32     4.25%           BB+         EUR          XS0878091882

Di Milano 4

Iccrea           4%       26-11-2014     101.41      3.13%          BBB         EUR          XS0857458086

Fiat Fin       6.125%    08-07-2014    103.56     3.34%           BB-          EUR          XS0647263317

Nokia          6.75%     04-02-2019     105.78     5.22%           BB-          EUR          XS0411735482

Slovenia Rep  5.50%    26-10-2022    102.10     5.01%           A            USD          XS0847086237