Ed eccoci nuovamente qui.

Soltanto ieri l’euro registrava nei confronti della dvisa americana quota 1.34 tondi tondi.

Nel grafico è ben visibile come area 1.34 sia il massimo registrato lo scorso giugno e livello importante anche a gennaio e febbraio. Valore che se fosse superato darebbe nuova forza alla divisa europea permettendo allunghi verso area 1.35-1.36.

Ma attenzione perchè se tale livello non fosse superato  sarebbe verosimile attendersi un’ avvicinamento dell’euro alla sua ema verde ora passante per area 1.3220.

Sempre oppurtuno rammentarvi che in tal caso sarebbe un normale ritracciamento dopo questa forte salita poichè la tenuta della ema verde e Ugo sopra quota 80 sono lo spartiacque tra normale ritracciamento e inversione del trend a favore di dollaro americano.

Grafico daily:

euro-usd