Con la affermazione che il “tapering QE is not in a preset course” l’eurodollaro mette le ali ai piedi e il nostro trade inizia ad andare nella direzione giusta verso (forse ?) 1.34. Posizioniamo lo stop loss sotto il minimo della barra dell’uncino. Si tratta sicuramente di un trade a basso rischio in quando l’obiettivo del movimento è multiplo del rischio rispetto allo stop loss.

Notiamo in particolare come sul fondo dell’ultimo minimo il mercato abbia rovesciato la tendenza con un forte movimento con elevata volatilità, a significare un probabile modificazione di tendenza di lungo periodo.

Sappiamo che incombe comunque un Sequential sulle barre daily, il che non vuole necessariamente dire la fine del movimento rialzista ma che un punto di svolto è nei paraggi, e potrebbe essere anche una accelerazione del trend rialzista.

AA

Per maggiori informazioni www.emiliotomasini.it