Il move di oggi…. 5750 – 6030 – 5500 – 5950 – 5700 – 6000

1830 punti di dax sulle swing maggiore e miniswing da 20 30 pips alla volta.

realizzato intraday un movimento totale di oltre 30% dell’indice.

Ha chiuso in positivo, abbimao visto tutti i prezzi del mondo.

A meno 8 di Dax pareva veramente un elastico pronto a spezzarsi, invece ha tenuto.

Insisto sul fatto che i mercati sono estremamente cheap, e che le banche saranno il prossimo settore da seguire.

Stanotte si dorme un pelo piu tranquilli, anche la FED ha parlato.

Il Fib ha rispettato i livelli ancora una volta…. 15.200 e 15.800.

Ora se gli animi si calmano e si comprende la portata EPOCALE della introduzione del pareggio di bilancio, si comprende come l’Italia (con la I maiuscola) sia pronta  a lasciare alla prossima generazione un debito che non si espande più e anzi che puo’ diminuire.

Questo porta a spread di tasso che andranno a richiudere naturalmente. La chiusura forzosa da parte della BCE infatti è stata salutare per le prossime aste titoli ma se non seguita dai fatti rischia di essere solo una ghiotta occasione di vendere BTP a prezzi maggiori della settimana scorsa.

Borse che rendono 10% tendenzialmente ogni anno e che per renderlo sono a sviluppare un move di 4 5 6% intraday? va da se che lo Sharpe Ratio dell’azionario non e’ accettabile a questi livelli di volatilita’.

Specie per i fondi a benchmark o per gli ETF il rischio da sostenere in ottica “buy and hold” e’ semplicemente sproporzionato al rendimento

Se abbiamo visto oggi con il panic selling del Dax a seguito dei rumor di fondi hedge in liquidazione forzata delle posizioni, nelle prossime sedute può arrivare il rimbalzo.

Anche in caso di salita la volatilità è ancora troppo alta per investire. Solo posizioni di trading a breve periodo. Come abbiamo visto stasera col Dax che alle 21 è sceso a 5.700 ( 3% storno ) ed è andato a chiudere a 6.020 (5%++ di ripresa dal pullback) anche piazzare ordini in stop loss è difficile perche’ la volatilità estrema fa si che il mercato faccia scattare facilmente ogni tipo di ordine.

Per le opzioni, la volatilità è altissima, ma la realizza tutta e anche di più. insomma, mercato da cui meglio essere fuori, o dentro con posizioni MOLTO leggere dato che le oscillazioni sono molto molto molto ampie in ambedue le direzioni.

ress: 16000 / 16250 / 16800 / 17250

supp 15500 / 15.200