Terzo giorno di rialzo per il listino italiano, cosa per altro già ampiamente vista nelle scorse settimane e sempre, poi, disilluso.. Ma la novità di oggi, sulla quale dobbiamo fare davvero attenzione, è che l’indice sta raggiungendo il livello al di sopra del quale il Trading System muterebbe la propria posizione da short a long: quota 15338.Se cio’ avvenisse ( il mio pensiero è up da giorni) velocemente si raggiungerebbe area 16000-16100 e successivamente area 17000. Questo scenario rialzista verrebbe negato se l’indice perdesse nuovamente area 14000. Gli oscillatori che sono solita seguire ( un macd ed uno stocastico modificato) sono a favore di un proseguimento della salita.