Uscita, dalla congestione, al rialzo per il future obbligazionario, che questa mattina ha superato area 124.50. Allo stato attuale è verosimile attendersi ulteriori apprezzamenti con target area 126 – 126.50. Al momento, soltanto un ritorno delle quotazioni al di sotto di area 123.50- 123 farebbe nuovamente mutare in negativo l’outlook di breve sul future obbligazionario.