Apertura del mattino bassa, rally su aspettativa (non si sa di chi) di un voto eclatante tedesco, ma in realta’ la sorpresa sarebbe stata solo se il voto fosse fallito.

Non c’e’ nulla da festeggiare, la Germania pagherà di più e il dubbio della popolazione tedesca è che si paghi per nulla.

Eurodollaro sotto 1.36 passa negativo sul daily, il dax è già tornato all’invariato, e cerca di risalire il bund.

In questa situazione, il Dax dovrebbe iniziare a sottoperformare su stoxx e ftmib.

Livello da seguire 14.705 e 14.515 per l’inversione.

L’asta BTP di oggi è stata onerosa, i tassi piu alti dall’inizio dell’ era Euro (il bid to cover ratio è stato fra l’altro molto modesto, con i soliti nomi che sono al solito stati INVITATI a comrpare).

Questo non aiuta il rientro del rapporto deficit/PIL.

La lettera della BCE pubblicata oggi sui giornali contiene spunti molto molto importanti su quello che ci sta per essere IMPOSTO dalla comunità europea…..