Affrontiamo oggi il discorso dei livelli di prezzo importanti all’interno di un grafico di uno strumento finanziario. Questi livelli, chiamati Supporti e Resistenze, sono uno dei primi indicatori utilizzati nell’approccio al trading per vari motivi. Sono visti ed utilizzati da tutti gli operatori di mercato, sono intuitivi e di facile individuazione, sono poco opinabili e piuttosto oggettivi.

Questi livelli di prezzo sono delle fasce di prezzo molto particolari e rappresentano i punti in cui il prezzo tende ad invertire la maggior parte delle volte. In effetti, se nel passato più o meno recente di un grafico troviamo delle inversioni di prezzo, ovvero dei massimi o dei minimi, in un certo livello dell’andamento, è molto probabile che nel presente e nel futuro avvengano in quel punto delle nuove inversioni. E noi, come traders del mercato, siamo sempre alla ricerca dei migliori punti di inversione.

Questa dinamica è possibile per una caratteristica importante fra gli operatori. I posizionamenti più importanti, sia tra i compratori che tra i venditori, sono impostati sempre negli stessi livelli di prezzo. E questo crea di conseguenza una reazione del prezzo ogni qual volta le contrattazioni raggiungono quei determinati livelli e i sottostanti ordini di acquisto o di vendita.

A livello operativo, oltre che per le ricerche di inversione, questi livelli sono fondamentali per ottimizzare il timinig di ingresso, ovvero il momento preciso in cui entrare a mercato. È da questi livelli infatti che partiranno i movimenti di mercato più importanti e quindi è da questi punti che riusciremo a ottimizzare i nostri profitti proporzionandoli al rischio barattato. Entrare a mercato troppo distanti da questi livelli significherebbe rinunciare ad un possibile profitto maggiore a fronte di un margine di protezione più ampio.

Un’altra caratteristica molto gradevole sono i breakout. Questi livelli infatti possono dare una lettura completamente opposta e quindi, in caso di fallimento del livello, avremmo ottime indicazioni. Se un livello cede, e non procura il rimbalzo atteso, allora sarà molto probabile che le contrattazioni subiranno un accelerazione e andranno nella stessa direzione. E qundi offrono quasi sempre una seconda chance e una lettura di mercato alternativa.

Ci sono diverse cose da guardare per tracciare questi livelli sul grafico e le approfondiremo, intanto ecco un bel esempio di questi livelli e della loro potenza:

 usdchf

Lucas Bruni