I nostri Grandi Analisti hanno sempre commenti da postare, e analisi di mercato da mostrare: ma stamattina proprio mentre ero al telefono con Francesco Caruso, ho avuto la netta percezione che quando si parla di mercati e di cicli sui mercati bisogna essere un Grande Analista, oserei dire un signor Grande Analista, e non si può proprio improvvisare nulla. E allora vi propongo di aprire il vostro cassetto dei sogni, quello in cui avete riposto il sogno di poter avere sempre a disposizione, quando lo volete, un Grande Analista che vi aiuti a capire come i mercati si muovono.
Il nostro cassetto dei sogni l’abbiamo aperto è LetteraDiBorsa.it!
E il Centro Ufficio Studi di LDB vi offre la possibilità di guardare dentro i mercati con l’Intermarket Analysis: scopritelo subito! Solo per il mese di novembre a vostra disposizione gratuitamente!
IL FOGLIO EXCEL
Io ormai sono la sorellina di excel, con il foglio elettronico sempre aperto davanti agli occhi perché tutto per me passa attraverso le celle meravigliosamente ordinate, che è per me la fotografia di tutto ciò che devo fare, che ho fatto: in questo momento sto guardando un foglio excel che ha dei numeri molto belli e che suggerisce di seguire alcune linee per realizzare i nuovi progetti editoriali. E mentre condivido alcune riflessioni in Skype con due prestigiosi nomi della finanza operativa, sento le loro risposte e inserisco dati in excel, e poi ci comunichiamo nuove idee per il biweekly. Siete davvero bravi e il mio foglio excel continua a crescere: evviva!
20 OPPURE 30
Sono solo numeri, oppure due decine e tre decine, ma per noi sono elementi sui quali stiamo ragionando per una nuova applicazione di trading per l’operatività sui mercati: e che numeri! Non perdete nemmeno un rigo di Letteradiborsa.it e vi invito a vedere i nostri servizi sulla finanza operativa con una frase di Wilde!
“è un vero peccato che impariamo le lezioni della vita solo quando non ci servono piu’”
(Oscar Wilde, scrittore e poeta irlandese )
Stanno arrivando tutti nel mio ufficio, vorrei dirvi perchè: nel  prossimo biweekly avrò novità importanti da dirvi!
Stella Boso