Per noi che mangiamo pane e mercati finanziari, la parola livello è strategica e davvero importante. Da tempo i mercati ci hanno abituati ad una serie di sorprese e così anche il nostro livello di ansia (agli analisti però danno segnali interessantissimi e positivi) cresce. E ci chiediamo spesso: “quando sul grafico ci apparirà la linea che ci indica il livello giusto per comprare o vendere? E sapremo riconoscerla?”. Signore e Signori stiamo lavorando perché i vostri risparmi siano investiti nel modo corretto. Quando tempo fa abbiamo deciso di rivoluzionare i nostri progetti editoriali abbiamo cercato di individuare il livello di gradimento nel nostro pubblico rispetto ai libri da pubblicare, ai servizi di reportistica, ai webinar e ai Traders Tour per incontrare i veri esperti dei mercati finanziari nelle prestigiose Università italiane. Un lavoro che vede l’impegno di una selezionata redazione composta dai massimi esperti della finanza operativa italiana e internazionale.

Un lavoro di ottimo livello
Lettera di Borsa pubblica sul sito finanza.leonardo.it articoli operativi che vi offrono la possibilità di ottenere buoni risultati nei mercati finanziari. Siete sicuri di aver letto i post di tutti i nostri autori? Avete mai sentito Paola Gentili spiegarvi come si entra o si esce dalla posizione? Come usare lo stesso livello di Paola? Vi sembrerà difficile, ma non è esattamente così difficile! Mentre lavoravamo al libro Vivere di Mercati, abbiamo scoperto UGO, l’indicatore di Paola. E con Mr UGO abbiamo passato le giornate sui mercati. In alcuni casi anche le nottate sui mercati e soprattutto le ha passate Paola! Abbiamo visto Paola entrare in posizione, gestire tutta l’operazione e chiuderla. Abbiamo discusso con Mr UGO mentre correva da una parte all’altra del mondo finanziario per acquistare/vendere l’Euro Dollaro. E tutto questo è stato scritto all’interno del libro più dettagliato che si possa pensare di leggere: Vivere di Mercati. E per rendervi chiaro il metodo di Paola Gentili abbiamo aggiunto un interessante capitolo dedicato ai codici per poter operare con Ugo. L’ingegner Luca Mambretti, ha programmato e testato e realizzato e continuamente discusso con Paola e me per prepararvi il prezioso capitolo dei codici di UGO. Lui è preciso, non ha tralasciato nemmeno una virgola e si è dedicato alla programmazione con una carica invidiabile. E’ riuscito a trasmettere, persino a me (che mi annoio solo a sentire il termine informatica), la voglia di sapere come stava sviluppando il lavorone di UGO. In pratica, questo lavoro ci ha impegnati per oltre un anno, ma ci ha consentito di rendervi semplice un metodo di trading. Voi, che leggete le pagine di Lettera di borsa su Leonardo, avrete visto Ugo in movimento e ben sapete, come lo sappiamo noi qui in redazione, che Mr UGO si merita un grande applauso!!!!
Ora il libro è in lavorazione e verso la fine di questo mese lo stampatore farà girare le sue macchine per consegnarci un preziosissimo manuale. Ma la forza di questo metodo UGO non si fermerà al libro, nascerà un progetto web dedicato a tutti voi che volete operare sui mercati con metodo, Il progetto sarà curato interamente dall’autrice Paola Gentili e vi fornirà regole semplici e segnali utili per operare concretamente nei mercati finanziari.

Ora corro nell’altro ufficio, mi stanno chiamando a gran voce! Arrivo! Ma prima di andare mi incuriosisce una frase scritta su finanza.leonardo.it , proprio in un articolo di Paola Gentili “a me non interessa azzeccare sino a dove potrebbe salire, mi interessa individuare il livello al di sotto del quale chiudere la posizione”.

Buon weekend

Stella Boso