Probabilmente per un errore, le minutes del Fomc di Marzo, la riunione mensile di politica monetaria della Fed, sono state pubblicate in anticipo rispetto all’orario consueto, poco fa.

Nel documento, si evidenzia come all’interno del board della banca centrale Usa, sono sempre di più i membri favorevoli ad una interruzione anticipata del QE3 o quantomeno ad una  diminuzione

Delle operazioni di acquisto mensile di titoli di Stato. Addirittura un membro si è dichiarato favorevole all’interruzione immediata del programma, mentre altri hanno detto che, in caso di ulteriore miglioramento del mercato del lavoro nei prossimi mesi, il programma potrebbe terminare a fine anno. Al momento le reazioni del mercato sono deboli. L’Oro è in calo di 9 $ a 1577, Il Petrolio scende a 93.50, i futures sugli indici Usa, tanto per cambiare, sono in territorio positivo a 15 minuti dall’apertura di Wall street.