Mi ha fatto sorridere molto la frase di Maurizio Piglia, che inizia a scrivere le sue analisi su Letteradiborsa.it e dice di sé “sono un generalista in mezzo a un gruppo di esperti”!

E ancora prima sottolinea il fatto che i lettori di Letteradiborsa.it siano un pubblico che non perdona perché conosce la materia ben sopra la media. E per finire ho anche un word che scrive in inglese: del resto abitando in Nuova Zelanda conosce benissimo anche questa lingua. Ma poi ho visto le sue analisi, e ho letto la sua chiusura: probabilmente 25 blips di taglio potrebbero salvare la giornata. Il dopo….beh, la Vecchia Europa vive alla giornata da parecchio vero?

Ehi Maurizio! Non puoi essere terrorizzato! Perchè chi è così chiaro nell’esporre analisi e concetti, chi scrive così ha dalla sua la competenza! Quindi Maurizio scrivici, scrivici, scrivici, dalla Nuova Zelanda: E per voi un suggerimento, anche se siete già in tanti ad aver visto il video di Malnati e Piglia io vi invito a guardarlo

INTANTO IL VATE DI SPILAMBERTO

E così mentre ancora stavo leggendo ciò che era arrivato dalla Nuova Zelanda, ecco arrivare le analisi di Emilio Tomasini, e rimango incollata al monitor con molto interesse per leggere ciò che ha scritto e come dice lui: e per fortuna lo hanno scritto anche sul Financial Times!

Vi avevo detto che i nostri autori vi stavano preparando un gran lavoro e come potete vedere mantengono le promesse e non vi lasciano soli in questi momenti di caldo mercato, perché ciò che è importante è seguire gli andamenti e carpirli e farsi una opinione riguardo questo periodo. A volte mi sorprende vedere come le persone decidano i loro investimenti sulla base di simpatie o antipatie verso quel personaggio politico e quella nazione o quello stato. Ma non si può! Lo sforzo di tutti i nostri Grandi Analisti è anche in questo senso, non fatevi convincere dagli stati euforici di un rialzo improvviso, ma valutate attentamente la situazione.

I LETTORI E I GRANDI ANALISTI

Un nostro lettore mi ha mandato una bellissima mail, vi propongo il succo del testo: ogni giorno mi sono segnato sul mio taccuino le parti essenziali delle analisi di mercato di Letteradiborsa e dopo un mese mi sono messo a riguardare tutti i testi confrontandoli prima con i dati derivanti dai mercati e poi con le mie decisioni per i miei investimenti. Quanti sbagli mi avete evitato, quante situazioni mi sono apparse chiare e sono cambiati i miei modi di vedere le opportunità di mercato

La mail continua, ma questo stralcio ci ha fatto venire in mente un piccolo progetto editoriale che presto realizzeremo, ma è ancora prematuro parlarvene, di fatto però sarà un “Lavoro sui Mercati in collaborazione con Trading Library e LetteradiBorsa.it!

E intanto vedo il sottotitolo di Pasquali che si chiede: basterà un ribasso di 0.25% a dare fiducia e slancio all’economia? Scoprite la sua risposta. Il mio telefono suona: Ciao Marco! Hai caricato i segnali operativi su Letteradiborsa.it! Benissimo! Li offriamo free? Bella idea! Io ve l’ho detto lettori di Letteradiborsa.it: avrete la possibilità di leggere subito i segnali di Marco Sturlese semplicemente FREE! Come è bello l’entusiasmo trascinante degli autori di Letteradiborsa.it!

ULTIMI GIORNI – ULTIMI GIORNI

La nostra Grandissima promozione sta per concludersi, ho visto uscire dai magazzini di Trading Library dei bellissimi libri e in alcuni casi ho anche voluto vedere chi era stato così bravo da riuscire ad accappararsi quel titolo famoso a quel prezzo ultraconveniente! Si vede che siete Trader e che sapete comprare bene ai minimi! Questa sarà l’ultima settimana dedicata alla promozione dei libri resi da esposizioni, proprio oggi abbiamo scaricato gli ultimi resi quindi qualche copia che sembrava esaurita tornerà ad essere acquistabile: e sono pronte per chi arriva per primo!

Buona lettura

Stella Boso