Contenuti di prima qualità per gli investimenti. E’ questo il motto di LetteraDiBorsa.it, su questo adagio ho voluto costruire la prima realtà del trading online italiano. Come editore sono a dir poco in solluchero quando leggo le performance che il nostro redattore Andrea Angiolini ha realizzato sul suo servizio futures e forex: + 34% dal 15 gennaio 2012 ad oggi. Un piccolo regalo di Natale per quei lettori che hanno avuto il coraggio di credere negli sforzi editoriali di Trading Library. Chi fosse interessato ai risultati può visionare le statistiche complete a questo indirizzo. Quando mi chiedono perché FXCM, uno dei maggiori broker in forex al mondo, abbia mai sponsorizzato con tanta enfasi il servizio di Andrea Angiolini finalmente ha avuto la sua risposta: qualità, qualità, qualità. E la qualità in borsa si misura in un solo modo: con i profitti. E quando guadagni non ci sono commenti. Con l’avvertenza che chi si loda si imbroda e nel trading oggi sei sull’altare domani sei nel retrobottega. Quindi occhio alle penne, in coda alla balena, grande understatement ma soprattutto, bravo Angiolini. Se non altro questo…