Nella seconda giornata di lavori dell’IT Forum di Rimini, il Palancongressi  ha ospitato il dibattito “Le strategie di sviluppo della promozione finanziaria”. I top manager delle principali realtà italiane hanno discusso del ritorno di interesse per il risparmio gestito delle banche tradizionali, del processo di ridimensionamento degli sportelli bancari (con relativi esuberi) e delle normative europee (revisione della Mifid) cercando di dare una risposta ad alcune di queste domande: come si sta muovendo il settore dei promotori finanziari sul fronte delle politiche commerciali e delle remunerazioni? Qual è il rapporto con le case‐prodotto, quanto investiranno i gruppi bancari in questo canale di distribuzione e quali politiche adottare per un ricambio generazionale?

Ad aprire i lavori della sessione è stata Angela Maria Scullica, firma di Leonardo.it e Direttore Responsabile di BancaFinanza, Giornale delle Assicurazioni ed Espansione. Al dibattito hanno partecipato, tra gli altri, Maurzio Bufi (presidente Anasf), Massimo Doris (a.d. e direttore generale di Banca Mediolanum), Armando Escalono (ad. di Finanza e Futuro); Pietro Giuliani (presidente e a.d. di Azimut), Gian Maria Mossa (condirettore generale di Banca Generale), Marco Tofanelli (segretario generale Assoreti), Antonello Piancastelli (a.d. Fideuram Vita).  A moderare il dibattito sono stati chiamati Jonathan Figoli, a.d. di Professione Finanza e Achille Perego, caposervizio economia e finanza di QN-Quotidiano Nazionale.

Tweet su “#LeoITForum”

LEGGI ANCHE

IT Forum 2014 Rimini: Trading Library punta sui giovani.

IT Forum 2014 Rimini: Directa presenta Darwin.

IT Forum 2014 Rimini: le ultime ricerche universitarie sul trading.