Alla XV edizione dell‘IT Forum di Rimini non poteva mancare Swissquote, la maggiore banca svizzera dedicata al Forex trading on-line; quotato sulla Borsa Svizzera dal 2000, il Gruppo Swissquote ha la sua sede a Gland e uffici a Zurigo, Berna, Dubai e Malta. Fra i primi 10 broker globali sul Forex e fra i primi 3 con una licenza bancaria Svizzera, Swissquote ha illustrato la sua offerta di trading online sulle valute (FX), CFD e metalli preziosi integrata con prodotti bancari offerti a clienti in piu’ di 120 Paesi nel mondo.

In particolare, Swissquote presenta le piattaforme metatrader, per i trader che richiedono potenza, velocità e flessibilità; queste piattaforme consentono di elaborare una strategia di trading sia manuale sia automatica con precisione di esecuzione anche in mobilità. La piattaforma MT4 presenta una forte integrazione fra pricing e liquidità, mentre la MT5, che ne è l’implementazione, promette con la sua nuova struttura di sfruttare in modo ancora più profittevole le potenzialità dei mercati.

Per quanto riguarda il trading sul forex, Swissquote punta su oltre 70 coppie di valute, spread contenuti, l’assenza di commissioni, leva fino a 1:500, analisi di mercato giornaliere, 18 materie prime a livello mondiale e i più importanti indici azionari con i quali negoziare.

A convincere è però l’attenzione posta alla formazione continua: all’interno del sito web di SwissQuote è presente un’area dedicata alla formazione dei traders che potranno così imparare le principali nozioni sul trading online. In particolare è possibile rinvenire: nozioni di base del forex, calcolo utili e perdite, margine di negoziazione, analisi di mercato, glossario FX, webinar settimanali gratuiti.  All’interno del sito è anche presente una sezione dedicata agli aggiornamenti e alle analisi dove è possibile trovare tutte le novità in tema di trading e tutti gli aggiornamenti in tempo reale delle situazioni economiche mondiali.