Finale di ottava che vede l’italica borsetta chiudere con -1.24% con un poco di alti e bassi intraday.

Perchè ho deciso di dedicare questo editoriale a lei ?

Perchè è sempre molto seguita da tutti voi e perchè si trova in quelli che io chiamo momenti topici.

Momenti nei quali o si torna a salire oppure si prosegue nella discesa.

Bella scoperta, direte voi. Se non sale, scende. ( o al piu’ lateralizza! :D )

Lo ripetero’ allo sfinimento: a me non interessa prevedere. i mercati finanziari non si prevedono !

A me interessa farvi notare situazioni particolari da tenere monitorate basate su un metodo.

Ma veniamo a Milano.

Grafico daily:

Quotazioni nuovamente in area minimi ultimo trimestre 2012 e primo del 2013.

Importante che il supporto in area 14700 non venga perso per scongiurare ulteriori discese.

Ugo è sotto quota 20 a dimostrazione che il trend al ribasso è forte. Fornirebbe segnale long sull’ indice se i prezzi iniziassero a recuperare l’ema verde in area 16000. Meglio ancora sarebbe salire oltre quota 16300.

Grafico weekly:

Ed ecco spiegato perchè ho deciso di commentare l’italica borsetta: per il suo grafico weekly!

Area 14700 è evidenziata dalla retta orizzontale rossa.

Ma quello che mi preme farvi notare è che Ugo, su ulteriori discese di mercato, fornirebbe segnale di exit long dall’indice italiano.

E notate anche a cosa coincidono l’ema verde e gialla del grafico weekly su quello daily. ;-)

Lo dico sempre: come una matrioska…….

Come al solito seguiremo gli sviluppi.

ps: nota della scrivente.

Finalmente il libro di cui tanti mi chiedono l’ho consegnato alla mia Editrice Stella Boso!! Presentazione ufficiale ad ottobre alla consueta manifestazione in Borsa Italiana! :)