Il palladio ha dato da una settimana un forte segnale rialzista, sul metallo che é tornato sui massimi dell’ultimo decennio vi è una miscela esplosiva composta da quattro elementi:

1) l’analisi tecnica: il palladio ha superato la media mobile e le varie resistenze

2) l’analisi fondamentale: vi è un deficit produttivo da anni

3) le scorte russe possono finire (se non sono gia’ finite) tra pochi anni e sono ormai omeopatiche, nel frattempo la Russia ha in mano un’arma nucleare fortissima dato che limitando l’export, di cui è il principale fornitore,metterebbe in crisi l’azienda automobilistica mondiale che l’utilizza nelle marmitte catalitiche

4) una valanga di scioperi sta sommergendo gli estrattori del Sud Africa, dal 23 gennaio molte miniere sono in sciopero

Con questa miscela esplosiva non sorprendiamoci che il metallo salga fortemente …

Guido Bellosta