in un tranquillo venerdi’ sera di fine luglio, sorseggiando prosecco ben ghiacciato, ma troppo stanca per uscire a divertirmi, cerco di “tirare le somme” di questa settimana finanziaria che a dir poco, possiamo definire “nevrotica”, e messaggiando con la nostra editrice Stella Boso! Cosa volere di piu’?
Vediamo un po’….. i primi giorni di settimana hanno visto l’indice nostrano, sul quale, ormai,  dovreste sapere “il Paola pensiero”, non soltanto perdere quota 13000 ma addirittura registrare un minimo inferiore a quello segnato nel 2009! Panico!

Utilizzo l’indice italiano perchè, ancora, gli utenti di Lettera di Borsa sono affezionati a questa strana ed insignificante creatura. Bisogna abituarli a vedere l’intero universo che esiste al di fuori di esso, con pazienza e tempo. Ed a me emtrambe non mancano! :-)

Ma proseguiamo a commentare la settimana: resta di stucco, è “un Draghi trucco” ( è un refuso dei Barbapapà che hanno accompagnato la mia infanzia!), il giorno dopo lo stesso Draghi ripete per la seconda volta nel giro di pochi giorni “che sarà fatto di tutto affinchè l’Euro sopravviva!”. Chi mi legge su FinanzaOnLine sa che ho commentato la notizia con un ” Due volte in pochi giorni. Ora, o Draghi DAVVERO agisce, oppure perderà di credibilità. Se non sta scherzando, l’euro a breve giro di posta ce lo troviamo in area 1.24-1.27″.  E le borse? Beh, pare che questa volta gli stiano credendo. L’indice nostrano inizia un recupero pari a quello di fine giungo, chiudendo l’ottava, oggi, a quota 13596. Un rialzo del 10.58% in tre giorni!!!!

Ma non sazio di tutto questo, “l’amico Draghi” che altro si inventa? Si inventa di rincarare la dose e questa sera, alle 19.25, con un bel, cito hot news di Bloomberg, ” DRAGHI SAID TO HOLD TALKS WITH WEIDMANN ON NEW ECB MEASURES ” e “DRAGHI’S PROPOSAL SAID TO INCLUDE BOND BUYS, RATE CUTS, NEW LTRO”. Wow, penso io! Ecco perchè il future sul Dax, lasciato poco tempo fa in ufficio a quota 6690, me lo ritrovo ora a quota 6735!!!! Il secondo pensiero è stato: da quanto tempo non parlano a mercati chiusi e per giunta di venerdi’? Da secoli!!! E penso: un tranquillo we di terrrore e preghiere per chi è rimasto short ( anticipando ipotetiche prese di profittto ) over night!
Un po’ mi rammarico di non aver portato over night la posizione long aperta questa mattina sul future tedesco…. son tanti punti! :-( Il pensiero che mi ha indotto a chiuderlo è stato, utilizzando per il trading intraday un frame a 15′ abbinato ad uno a 30′ associato e al ben noto stocastico modificato che sono solita postarvi sul frame daily: in due giorni il future è salito parecchio, l’oscillatore è alto e so che non puo’ stare lassu’ per molti giorni, flatto e lunedi’ vedro’ che fare. Vi posto il grafico per farvi notare, che negli ultimi due giorni il segnale era di comprare e non di vendere mercato.

Caspita! Mi rendo conto che ho scritto molto e che il bicchiere di prosecco è finito! E’ quindi ora di “tirare le somme!”

Le somme sono….. che mi aspetto un agosto relativamente tranquillo e come ha detto anche l’Amico Piglia, con euro ed indici al rialzo. E che se l’indice nostrano recupererà prima area 13750 e poi 14300 non dovremmo stupirci di vederlo arrivare sino a 15000 o piu’.

Le mie vacanze sono ancora lontane, avremo tempo e modo di seguire ancora i mercati.

Buon we!