I miei colleghi scrittori e analisti hanno più volte commentato ed analizzato le vicende trascorse sui grafici in seguito alle notizie economiche, i dati fondamentali e i discorsi dei vari responsabili delle banche centrali più importanti sulla piazza finanziaria.

Si capisce bene come, per qualche motivo, durante questi avvenimenti i prezzi subiscano forti scossoni sorretti da improvvise impennate di volatilità. Sappiamo come questi sbalzi di umore possano intaccare rovinosamente la consueta operatività dei trader intraday se non, in qualche raro caso, anche gli operatori di più lungo respiro che utilizzano, per fare un esempio, i grafici daily o addirittura weekly.

È pratica comune e diffusa fra i day traders restare fuori dal mercato prima che questi sconvolgimenti raggiungano il mercato per difendere il proprio patrimonio e non essere eseguiti a stop loss in funzione di movimenti erratici e isolati. Concordiamo appieno con questo pensiero che è sicuramente il più conservativo e logico.

Quello che pero’ in molti non sanno è che queste accelerazioni del prezzo possono essere sfruttate a proprio vantaggio e con un metodo relativamente semplice e, nonostante lo scenario operativo, con tranquillità. Chiaramente bisogna partire da una situazione flat, ovvero non si deve essere a mercato prima del rilascio del dato, questo è categorico. Secondariamente si dovrà pazientare per cinque o dieci minuti, senza intervenire nei primi movimenti che risulterebbero troppo volatili, con problemi di ingresso a mercato fra slippage e requote. La regola più saggia resta quindi quella di aspettare come detto sopra.

Finita l’attesa, in professioneforex.com, abbiamo individuato tre diversi pattern di ingresso che permettono di prendere posizione a mercato nel momento in cui il prezzo conferma la volontà di proseguire verso una direzione, nel momento in cui si concludono i movimenti erratici ed inizia il periodo di direzionalità. Come anticipato, questo metodo, che abbiamo denominato N.I.Tr.O. è tutto sommato semplice e di facile utilizzo, a patto di avere esperienza ed essere pratici nel saper prendere decisioni operative in breve tempo.

La questione molto pratica, di cui andiamo fieri, è che per utilizzare questo metodo non occorre analizzare l’esito della news, ne ascoltare l’eventuale conferenza stampa. Tutte le informazioni utili che il trader necessita verranno fornite dal grafico, senza il bisogno di andare oltre.

Nella figura abbiamo un esempio di ciò che accade durante le news più importanti, quelle temute da tutti. Noi abbiamo imparato a sfruttarle a nostro vantaggio, trasformando il nemico nel migliore degli alleati. Nel link del nostro sito trovate invece molti video di livello base che aiutano i traders a comprendere i rudimenti fondamentali del trading.

http://professioneforex.com/ebook-forex-gratis

eurusdm5