Questa canzone dei fratelli Righeira è stata il tormentone estivo che ha accompagnato la mia estate nell’85… Ecco svelato quanto io sia datata! E cosi’, mentre osservo le barche ( leggesi panfili ) alla fonda nella baia del Cala di volpe dalla veranda di casa, cerco il bandolo della matassa di questa ultima ottava sui mercati finanziari, settimana nella quale sono stata marginalmente presente, essendo la mia week di vacanza.  Intendiamoci, ero dell’opinione che a differenza di tutti quelli che si aspettavano crolli apocalittici ad agosto,  “2012 replica di agosto 2011”  “la Grecia non avrà piu’ soldi nemmeno per comprare il pane”  “l’euro a 1.20 contro usd”  “la Spagna e l’Italia chiederanno aiuti”, questa sarebbe stata una settimana relativamente tranquilla, abbastanza da farmi godere il sole, il mare…. Sia ben chiaro, mattina e sera connessa col computer e durante il giorno aggiornata col BlackBerry ma giornali finanziari….NEIN!  Mi pare di capire che proprio quella Spagna e quella Italia siano stati i mercati piu’ performanti in questa ottava!

Spagna: +8.87%

Ftsemib: +5.47%

E proprio sull’ italica borsetta vedo titoli come finmeccanica, mediobanca, mps , solo per citarne alcuni, con rialzi stellari in una sola seduta, rialzi a doppia cifra!!! Quando la gente sgomita per comprare bund decennale a rendimento negativo!!!!   I paradossi della borsa! Mi scappa un sorriso scuotendo la testa e mi viene in mente questa frase:  I mercati finanziari sono quel luogo dove il tempo separa gli stupidi dal proprio denaro…..!

Dax: un misero +2.31%

Caspita, ma non dovevano fallire? Ah già, falliranno la settimana/mese/anno prossimo! Lungi da me l’idea che i problemi economici e di bilancio degli Stati Sovrani siano risolti, tutt’altro!  Ma è soltanto per rimarcare, ancora una volta, come bisogna imparare a ragionare con  la propria testa, mettendo in modalità  quasi totalmente off  quello che io considero  rumore:  giornali, notizie, AngHela – Mario 1 – Mario 2 – Oby e chiunque altro abbia voglia di parlare e di farci sapere se ha il raffreddore….. Modalità quasi off, perché ovvio, sappiamo benissimo che i mercati sono sensibili ad ogni parola detta, la cercano come un rabdomante cerca l’acqua! Ma se decidiamo di utilizzare l’ analisi tecnica come strumento per aiutarci a guadagnare ( e perdere meno), beh, signori miei, proprio questa analisi grafica mi diceva che sarebbe stato un agosto tranquillo…. La stessa analisi grafica su base daily e weekly mi sta dicendo che il trend al rialzo è ancora in essere. Di iniziare a pensare a dei livelli al di sotto dei quali tale rialzo potrebbe essere finito ma di non anticipare tale fine. I movimenti si assecondano, anticiparli credendo di essere degli intelligentoni per esperienza so essere molto dannoso!

Buon we e Buon Compleanno alla nostra editrice Stella Boso!