Newsletter di borsa: the alternative press

Il settore finanziario è inondato di newsletter di Borsa, alcune “marchettare”, altre istituzionali, alcune talmente dotte da essere incomprensibili ai più, altre noiosamente zeppe di trendline e medie mobili. L’Indipendente di Borsa è una newsletter di borsa nasce come eredità di più di 30 anni di giornalismo finanziario di Emilio Tomasini e ha avuto un successo che è andato al di là di ogni immaginazione iniziale.

Una newsletter di Borsa con oltre 100.000 lettori

L’Indipendente di Borsa è un omaggio a quanti nel corso di più 30 anni di professione di giornalista finanziario mi hanno onorato della loro stima. L’Indipendente di Borsa (www.indipendentediborsa.it) è una newsletter di borsa free che raggiunge un pubblico ormai stabilmente sopra le 100.000 email.  Dal 1994 ad oggi ho collaborato con Milano Finanza, con Affari & Finanza di Repubblica, poi con il Mondo e Borsa & Finanza e oggi come oggi ho l’onore di scrivere alla domenica un editoriale di Borsa per il Resto del Carlino – Il Giorno – La Nazione, giornale in cui sono nato come corrispondente locale quando avevo 13 anni, quando gli articoli viaggiavano con il “fuori sacco”, il fax doveva ancora arrivare e il giro della nera lo si faceva in bicicletta usciti dal liceo. Senza volere nel corso degli anni ho accumulato una massa enorme di email di persone che hanno scritto,  chiesto consiglio, a volte mi hanno anche insultato ma spesso si sono complimentate.

Una newsletter di borsa nata come pegno d’amore …

Ebbene quando è venuto a mancare il settimanale Borsa & Finanza (messo in liquidazione nel 2012) mi sono detto che non potevo buttare più 30 anni di relazioni umane alle ortiche e più per omaggio ai miei lettori che per una vera necessità di impresa ho iniziato a mandare fuori qualche commento settimanale. Il successo è stato devastante e soprattutto si è diffuso in maniera esponenziale come un virus, una cosa che in un primo momento mi ha persino spaventato perché andavo a blocchi da 500 nuovi iscritti al giorno.  Questa newsletter di Borsa esce ad inizio settimana, quando pare a lei e a chi la scrive, e parla di obbligazioni, fondi di investimento, opzioni ma soprattutto titoli sottili.

Una newsletter di Borsa specializzata in titoli sottili

Non c’è niente da fare, il titolino  sottile piace a tutti e quando la Borsa si infiamma se non mando fuori l’articolo al lunedì mattina ci sono decine di email di protesta. E non c’è migliore complimento del lettore di un servizio free che protesta per il ritardo di cui … ahimè … è presunta vittima”. Il taglio dell’Indipendente di Borsa è sempre quello mio tipico: posizioni nette a costo anche di sbagliarsi perché in fin dei conti fare questo mestiere è come essere un gladiatore nel Circo Massimo: il pubblico vuole il sangue.

Iscriviti alla newsletter di Borsa numero uno in Italia !

ISCRIVITI FREE ALL’INDIPENDENTE DI BORSA CLICCA QUI >>