Buongiono a tutti.

Su un grafico a 4 ore dell’eurusd notiamo la possibilità di formazione di una divergenzaribassista tra i prezzi e lo stocastico lento a 10-6-3 periodi. Il fatto che la media mobile a 21periodi stia tenendo molto bene come supporto dinmico fa sì che i prezzi possano compiere nuovi massimi rispetto a quelli toccati nella notte, per poi eventualmente correggere. L’area di 1.3075 potrebbe risultare come forte resistenza, mentre un ritorno sotto 1.2985 farebbe accelerare verso 1.2930 direttamente.

Seguiamo la potenziale divergenza.