Sì, mi dica: l’Italia uscirà dall’Euro? E se uscirà, cosa succederà? Siamo davvero messi così male? Scusi ma è in arrivo una catastrofe? Quando a scuola sentivo i miei professori spiegarmi le tecniche per gestire al meglio situazioni critiche, mi sono sempre chiesta: Quando una situazione si fa veramente critica? Mi sono sempre data la solita risposta: quando non ci sarà modo di trovare risposta. Noi con Letteradiborsa.it stiamo offrendo tante, tantissime risposte. E le stiamo fornendo motivandole con dati oggettivi, non ci fermiamo alla frasettina buttata lì per blandire.

No! Qui ci sono attenti studi dei Grandi Analisti, ci sono grafici (sono rimasta meravigliata da quello a forma di orologio fornito da Malnati) di Bloomberg, ci sono commenti e scambi di opinioni di veri Professionisti! I mercati finanziari non possono essere ridotti solo a due parole: Spread e Bund, ma hanno tanto da dire, e non possono essere analizzati in fretta e furia ma devono essere seguiti costantemente. Bisogna metterci le mani nei mercati! In questi giorni le mail arrivate in redazione hanno un argomento principale: Cosa succederà all’Italia, alle sue banche, se uscisse dall’Euro? Ci siamo subito chiesti: possiamo fare qualcos’altro per i nostri utenti?

SI ALZINO I CAVALIERI!

Alla tavola rotonda di Letteradiborsa.it, si sono alzati i due cavalieri Piglia e Malnati e hanno messo sul piatto un vero trofeo di analisi commentata in un video da far girare veramente a tutti!

Uno dei punti del codice comportamentale dei cavalieri è: Evitare l’inganno! E i nostri cavalieri stanno lavorando duramente per darvi tutte le views di mercato più appropriate, per darvi le risposte e non farvi cadere nella spirale della “non avere più risposte”, che inquieta, che provoca disagio. Non si può buttare il tempo e non si possono alternare momenti di euforia e momenti di tragedia e cercare di chiudere gli occhi. Ma perche? Quando Letteradiborsa.it ha autori così importanti, pronti a passare anche le notti in piedi (vi ricordo che Piglia è in Nuova Zelanda) per analizzare tutto e rispondere con estrema chiarezza.

Tutti in piedi i nostri prodi cavalieri! Guardate le performance di Marco Sturlese e vi accorgerete che c’è molto nel suo servizio!

E Michele De Michelis vi sta fornendo analisi su un certificate che non potete perdervi!

Game over di Tomasini e End Game di Piglia sono altri trofei tutti per voi!

Mille Grazie prodi cavalieri di Letteradiborsa.it

INTERMARKET FIRMATO TRADING LIBRARY

A settembre presenteremo un nuovo libro, e proprio in questi giorni con Erika stiamo ultimando la lavorazione per poi consegnarlo alle stampe!
Un nuovo libro è un momento importante in Casa Editrice, si comincia da qualche scambio di mail e poi quasi senza accorgersene ci si trova con il piano editoriale sulla scrivania.
Lavoro da oltre 25 anni nell’editoria ma all’euforia dei nuovi testi e al rito del menabò io non mi ci sono ancora abituata, è così bello! Sono sicura che nemmeno una corsa in una monoposto di F1 qui all’autodromo di Monza sarebbe in grado di darmi la stessa fortissima emozione che mi regala tutto il processo di lavorazione che c’è dietro un libro: sono stata invitata diverse volte a feste all’autodromo di Monza e di Varano (ne ricordo una simpaticissima con Michele Maggi, io ed Ezio Greggio) e il giro in macchina con il pilota alla guida l’ho fatto: sì, divertente, a tratti emozionante ma non paragonabile al favoloso viaggio che si fa quando si comincia a realizzare il nuovo libro!
Vi presento in anteprima il nostro autore Fabrizio Pozzi, leggete l’intervista che abbiamo fatto e scoprite la potenza pura dell’intermarket analysis!

E NOI STUDIAMO E CI PREPARIAMO

Questo fine settimana vi offriamo un promozione da veri trader: prima acquisti più risparmi! Potrete acquistare dal nostro sito i libri editi da Trading Library con sconti che partono altissimi e scenderanno nei giorni successivi: siate velocissimi!
Stiamo preparando i nuovi corsi con Paola Gentili e con i Grandi Analisti di Letteradiborsa.it, seguiteci i programmi didattici saranno presto disponibili!
C’è una bellissima novità in Trading Library e noi siamo tutti contentissimi, non posso dirlo dato che Erika reclama il testo e deve impaginare il Trading Library biweekly: non posso farla arrabbiare!

Stella Boso