Inutile cercare spunti dove non ce ne sono.

La volatilità e la liquidità sono i presupposti della negoziazione.

Mancano entrambi in questo stanco finale di Agosto dove come dicevamo prosegue un laterale di borsa in fascia alta fra 14.800 e 15.400.

Una attesa di ulteriore iniziezione di liquidità americana fa indebolire il dollaro, mentre il bund resta alto a ridosso di 144.00

Leggera ripresa per i BTP dopo le dichiarazioni di Angela Merkel, ma sostanzialmente i dati macro non sono favorevoli ad un ulteriore rialzo.

L’ultima salita e’ stata comrpata dai fondi benchmark in ritardo, non cis ono praticamente posizioni aperte, l’open interest è basso e i volumi ferragostani.

Aspettiamo la scadenza di domani per archiviare un altra settimana in attesa del totale rientro dalle ferie di lunedi’ prossimo sperando che i volumi ne beneficiano.