Riapertura pesante oggi dopo la chiusura negativa di Venerdi’

Come sui vestiti e le scarpe, arrivano i saldi sulle azioni. Luglio e Agosto, generalmente mesi con pochissimi volumi trovano quest’estate un FTSMIB con open interest sul future che e’ passato da otlre 45.000 lotti di Giugno a poco piu della metà di tale importo per il contratto settembre.

Le banche non hanno soldi per fare basket trading e le posizioni sulla borsa italiana si sono contratte. Detto in altre parole, non c’e’ itneresse sulla nostra borsa che contrasti forti ondarte di acquisto e di vendita.

Avevamo puntato nel mese scorso a un range trading fra 12.800 e 14.400 con zona di mean reversion in area 13.400/13.600 che per ora si e’ verificato.

LARGO, troppo largo per dare indicazioni di trading molto detagliate, in quanto comunque fattori esogeni alla microstruttura dell’interesse intervengono,.

Sempre piu’ news driven principalmente dalla politica, mentre viene al pettine il reale problema dell’ Europa: La BCE non puo’ stampare Euro per comrpare i debiti pubblici, cosa che avviene regolarmetne per la bank of japan e per la FED:

Fortunatamente l’ Italia ha quasi classato tutto il debito previsto nel 2012 quindi il costo dello stock di debito pubblico non salira’ ancora molto.

Le fluttuazioni sono ok, la vola sul BTP e’ altina ma tutto sommato sotto controllo, il range li pare fra 97.50 e 104 ancora una volta molto largo, ma le invertezze sono molte.

Se crediamo al non fallimento dell’ italia e al rimborso dei BTP (cosa di cui NON HO DUBBI) siamo a rendimenti interessanti, in quanto oltre all’inflazione VERA che e’ siocuramente superiore al 3.00% pagano un premio.

L’anomalia e’ ancora una volta sul BUND che rende poco piu’ dell’ 1%.

dal bottom in area 141 quindi abbiamo rivisto i massimi precedenti, stiamo per rivedere 12.800 sul fib e questo rappresenta il secondo attraversamento dell’ampio trading range semestrale.

Mi asterrei dall’andare a ribasso, troppo rischio di intervento in questa zona, long alla rottura del trading range a rialzo in zona 13.200/13.250 è piu’ interessante,

Bottom piking a 12.800 per i piu’ scatenati, ricordando il vecchio motto secondo il cuale “top picker and bottom picker often become COTTON picker ” :-)