Raggiunta quota 1.7000 netto il cable ha percorso in circa un mese e mezzo un ritracciamento di tre figure per ribattere e ripartire da zona 1.6700 con movimenti lenti e regolari, rispettando idealmente i livelli di supporto e resistenza più logici e fisiologici. Ora ci troviamo nuovamente in area di resistenza su 1.7000 dopo la conferenza BOE cha ha spinto il prezzo nuovamente sul livello di ostacolo che va a riconfermarsi proprio perché la resistenza continua a funzionare come tale.

I dati sull’inflazione di questa mattina non hanno mosso granché il prezzo che non è riuscito neppure ad avvicinarsi alla soglia di 1.6900 che rappresenta un buon supporto locale ideale per operazioni di medio breve periodo, cercando di sfruttare il range che inevitabilmente si è venuto a formare:

17 giu

Ad ogni modo il movimento di rialzo avvenuto durante la conferenza di della banca d’Inghilterra potrebbe anche essere un movimento costruito ad hoc per ripartire da posizioni più altre per puntare a target importanti come prese di profitto che vanno ben al di la di 1.6700 come detto precedentemente nell’articolo.

Sotto stretto controllo quindi i breakout delle zone più importanti per essere pronti a cogliere le accelerazioni che potrebbero arrivare in tutta la settimana, con particolare attenzione a venerdì, giorno in cui scadono i contratti trimestrali di opzioni e futures, e quindi giornata che tipicamente porta volatilità e movimenti improvvisi.

Lucas