Dalle resistenze ai supporti senza passare dal via.

Oggi il Dax è a 5800 (i livelli sul grafico sono orizzontali di sedute precedenti, si stanno riproponendo….

Anche il fib sta per testare la soglia di 14.800 che nel movimento attuale potrebbe essere già livello di acquisto quanto meno per una parte della posizione da costruire.

La discesa è stata molto veloce, e lo spazio per il recupero tecnico di un centinaio di punti dax (2-3% di FIB) è alla portata al primo segno di schiarita.

La discesa malgrado l’azione sui tassi, il conferimento su IMF di importanti dotazioni fa pensare che ancora per un po’ di tempo le tensioni proseguiranno.

Lo spread BTP Bund dopo aver fatto un minimo area 375 (si è stretto troppo troppo velocemente) riprende fiato in area 430.

Siamo comunque ben distanti da soglie di panico, quindi ulteriori selloff di borsa sono poco probabili.

Fermo restando il movimento tradizionale a favore dollaro per fine anno, la presa di respiro dopo il rally prolungato delle sedute scorse, siamo del’idea di buy oon dips sull’equity.

Un primo livello è gia 14.800 sotto praticamente ogni 200 punti c’e’ un supporto.