Scrivevamo il 29 Dicembre:


Il btp future ha toccato un minimo sotto 90.80 ed ha riconquistato l’area 91.00. Al momento scambia in zona 91.20 contro 138.70 del Bund.

A questo livello mi pare interessante vendere il bund future e comprare in spread iln btp future (differenziale = 47.50 ).


Oggi si è riallineato: 137.90 il bund e 92.50 il btp.  inutile dire che SI PORTA A CASA.

80+130 = 210 tick  (2.100 Eur per ogni lotto montato).

Penso che il fib possa testare massimo 15.800 e poi riscendere per la seduta, range attuale 15.200 / 15.600 con 100 punti estensione prevista.

crollo delle implied in prosecuzione, il cambio contro dollaro non e’ sceso sotto 1.2900 e si è rimesso in range 1.2900 / 1.3100

Mi pare che per l’inizio del 2012 la strategia vincente sia long equity e peripherals, short bund su tutti i riposizionamenti.

Ieri a 6022 circa sono scattati stop importanti sul dax che lo hanno spinto a 6040 e la salita serale confermata oggi fa si che l’area 6020 / 6040 sia ora di forte supporto sull’indice tedesco. un eventuale storno dovrebbe essere contenuto da quella zona.

Per la seduta di oggi e scadenza gennaio direi che sell put spread 6000 / 5800 sia la strategia più interessante., all’apertura di mercato cerchero’ un prezzo per effettuarla.

buon trading.

fra parentesi come al solito, del realizzato di oggi salvate in monetario il 50%. sono tempi difficili e non val la pena di rischiare piu di tanto.

m