Vincenzo Tedeschi, Direttore Generale di Binck Bank ci ha raccontato, in occasione dell’IT Forum conclusosi pochi giorni fa a Rimini, le principali novità presentate all’evento dalla sua azienda.

In primis la piattaforma Scalper, strumento utilissimo per stabilire la quantità massima che si intende negoziare in base allo strumento trattato e completamente personalizzabile. A ciò si aggiunge la possibilità, con Binck Bank, di aprire dei conti in valuta estera: oltre che in euro ed in dollari, anche in sterlina inglese, franco svizzero, corona norvegese, e in dollaro canadese, permettendo ai clienti di diversificare in ben 6 valute la loro esposizione, risparmiando così anche in commissioni.

Gli strumenti più utilizzati in questo periodo? Obbligazioni ed azioni, mentre perdono interesse i derivati e gli strumenti un po’ più complessi.

Ascoltiamo insieme l’intervista.