La decisione concertata delle maggiori banche centrali in aiuto al sistema finanziario,  mette ” le ali” ai titoli bancari. Unicredito quota al momento 0.782, quando soltanto ieri aveva registrato un minimo di seduta a 0.7200. Su proseguimento della salita, il superamento di quota 0.80 renderebbe possibile ulteriori salite con target area 0.9540, valore, al di sopra del quale, il trading system muterebbe la propria posizione da short a long. Al ribasso, attenzione alla tenuta di area 0.72 la cui perdita imprimerebbe nuova forza al trend ribassista in atto con possibilità di discesa verso area 0.67 (minimo dell’anno) e 0.60 euro.