In una giornata dominata dal Rollover di fine anno, con il future marzo negoziato contro quello dicembre per il rinnovo delle posizioni long equity coperte da vendita di future, la borsa italiana ha ceduto quasi il 3% mentre il bond tedesco ha ripreso a salire in scia delle aste americane che hanno visto rendimenti praticamente a zero.

Fra una notiza e l’altra della manovra finanziaria, l’euro ha ceduto fino a raggiungere il livello di 1.30 e dopo avere fatto scattare alcune barriere sul prezzo ha brevemente ritracciato fino a 1.3050 per poi posarsi poco sotto 1.3000 nuovamente.

Cedono pure metalli prezioni (lo avevamo detto, sotto 1740 l’oro cambiava intonazione) a seguito del rafforzamento del dollaro e petrolio, sia per il dollaro in crescita che per l’aumento produzione OPEC:

A questo punto la scadenza del 16 Dicembre pare destinata ad essere in controtendenza rispetto ai mesi precedenti.

Il range della borsa per ora e’ stato 14.800 / 15.800 da cui ha sviluppato un tentativo a rialzo fermato a 16.200 e uno adesso a ribasso che è stato simmetricamente fermato a 14.400 (sempre circa 400 punti di move).

Domattina verranno lanciate le nuove opzioni settimanali sul MIBO, ricordo che come comunica la borsa le commissioni di negoziazione e di clearing sono azzerate fono a fine gennaio quindi…. chiedete al vostro broker uno sconto commissioni quando le negozierete, se paga meno lui, è giusto che paghiate di meno anche voi.

La scadenza mensile al momento e’ vicina a 14.500, livello che ha negoziato veramente poco, difficile che si chiuda qui. Piu’ probabile vedere da qui a venerdi mattina altri 200/400 punti di movimento almeno, vedi zona 14.000 o 14.800 che paiono più interessanti come livelli di settlement.

Nel mio scenario modello c’e’ il raggiungimento di livelli di tenuta un po’ su tutti i prodotti, e favorirei un giorno di inversione per domani, con tentativo di riguadagnare 14.600/ 14.800, 137.10 di bund e 1.3100 di Eurodollaro.

Per ora il Ftsemib torna positivo sul brevissimo sopra 14.600 e sull’orario a 14.800 ma….. solo sopra 15.200 riprende forza per il medio periodo.