I lettori che seguono la mia rubrica sanno che ogni tanto mi piace segnalare prodotti d’investimento di facile accesso a tutti gli investitori. Questa volta voglio segnalare un’emissione Commerzbank  “Delta One” quotata sul segmento Sedex di Borsa Italiana che replica l’andamento della Sicav Bantleon Opportunities L, che ho già avuto modo di presentare a suo tempo come uno dei migliori fondi “Quant” con approccio Absolute Return e da sempre presente nelle mie asset allocation (per maggiori informazioni  sulla strategia di gestione vi rimando all’analisi dettagliata sui gestori matematici di Lettera di Borsa).

Il codice ISIN del certificato è DE000CZ36WA6.

La vera convenienza per l’acquirente sta nella fiscalita’ del prodotto: essendo quotato infatti si potranno compensare eventuali probabili plusvalenze del certificato ( visto il suo andamento storico )  con minusvalenze all’interno del dossier titoli presso il proprio intermediario. Senza dimenticare che tutte le banche hanno accesso al mercato telematico Sedex di Borsa Italia e quindi  il vostro consulente bancario non vi potrà rispondere che non è possibile l’acquisto su tale prodotto.  Adesso vi mostrero’ come si e’ comportato in passato, comparandolo  all’indice DAX ( che rappresenta il sottostante in cui  investe quando il modello gli dice di entrare) che non dimentichiamoci essere l’unico indice europeo che ha aggiornato nuovi massimi.

 

Come potete vedere, ha avuto lo stesso rendimento , senza  la down side dell’indice azionario nei momenti più critici di mercato.

Ma, ancora più impressionante, è il track record a cinque anni.

Infine, mi piace mostrarlo anche insieme ad alcuni “mostri sacri” del risparmio gestito.

Credo che ognuno di voi sia messo ora nelle condizioni di trarne le proprie personali deduzioni.