Si annuncia una brutta apertura anche oggi

in preborsa scende ancora il future dax e stox

Dopio la scivolata serale che ha fatto un ulteriore meno 1 dal livello delle 17.30 il dax perde 1% abbondante.

Btp future allarga ancora, perde 90 tick in psread sul bund (circa 0.10 ulteriore)

In attesa dell’itnervento del presidente del consiglio alla camera e dei colloqui di Tremonto con junkers,

Il bund scende sul 2 anni sotto 1% rendimento (con un euribor a 1.50%)

il bond 10 anni tedesco ora quota attorno a 2.40% (con un inflazione rilevata al 2.50) e offre rendimenti negativi

lo spostamento verso chf, oro e bund prosegue mentre la consob chiede (pubblicata ieri da reuters) lumi alla deutsche bank sulle vendite di BTP effettuate dalla banca tedesca e sull’evoluzione delle loro quote di btp, strumenti di copertura ecc.

Nella giornata di ieri anche il Presidente Napolitano ha mostrato preoccupazione epr la situazione.

La risposta politica sta arrivando, magari un po tardiva ma c’e’. La tensione prosegue, ma ora stanno per essere innescate le misure.

solito processo, prima le parole (e sono comunque importanti) a cui seguono (speriamo velocemtne) i fatti.

Le sedute negative accumulate sono davvero tante, siamo pronti ad una reazione tecnica per mettere quantomeno fine alle discese ed entrare in un consolidamento laterale.

il livello di 17.300 segnato ieri dal fib e’ concomitante con gli stop del contratto scattati il mese scorso.

17.425 abbiamo visto essere un livello importante dalle anomalie di flussi ieri (a questo punto pare che avesse ragione il seller)

Sopra tale livello c’e’ spazio per il rimbalzo. per i temerari che credono nella mean reversion oggi siamo MOLTO distanti dalle medie e al primo segnale di forza (o almneo di ORO e CHF che tornao negativi intraday) il tentativo long puo’ essere valido, ma con protezione in caso di ripresa della negativita’.