In un articolo umoristico Emilio Tomasini prende in giro la saga della Borsa con le sue illusioni e le sue credulità. Per fare due risate in un settore in cui spesso c’è da piangere